Sottotitolo

..basta un pizzico di simpatia, un etto di entusiasmo, un quintale di autoironia e tanto, tanto, ma tanto Amore!

martedì 29 dicembre 2015

"Tiramisù agli amaretti"

Questo post lo avevo pronto da un po ma ho preferito pubblicare prima altre ricette più inerenti ai giorni di festa. Questa ricetta è datata 12 dicembre, giorno del compleanno del mio amore e questo tiramisù è stato uno dei suoi regali visto che è il dolce che Matteo ama di più.
La crema ha all'interno gli amaretti ed ho pucciato i pavesini, non nel caffè puro bensì nel latte e caffè.
Che dire...il tiramisù è venuto meravigliosame buono, quindi sarà una validissima alternativa all'originale!

giovedì 24 dicembre 2015

"Zeppole salate con alici"

Avrete capito che sono un'appassionata di ricette veloci e sfiziose e questa ricetta che vi sto per proporre è proprio così, ma sopratutto è perfetta per il cena della vigilia di Natale.
Come sempre, quando posso, seguo il nuovo programma di Chiara Maci su Fox (#vitadafoodblogger) e come già successo per la Torta di mele e nocciole, ho rifatto e testato quelle meravigliose zeppole che ha proposto lei in modo veloce e fantastico.
Ovviamente non hanno deluso le aspettative e anzi, sono state super apprezzate dai miei ospiti!
Ve le racconto in pochi passaggi e in poche mosse, l'unica attenzione è che bisogna farle al momento perché sono deliziose calde!




sabato 19 dicembre 2015

"Risotto con topinambur e timo"


Ma che bontà! Ma che bontà!
Non avevo mai utilizzato il topinambur e da quando l'ho scoperto ne sono rimasta entusiasmata. È simile alla patata esteticamente e come consistenza ma il suo sapore è molto simile al carciofo.
È perfetto con il risotto dona a questo una delicatezza unica.

Ingredienti:

1,5 litri di Brodo vegetale
200 gr Topinambur
250 gr riso carnaroli
Burro q.b
Parmigiano
Vino bianco
100 gr Guanciale
Timo
1 Scalogno


mercoledì 16 dicembre 2015

"Torta mele e nocciola (#vitadafoodblogger di Chiara Maci)"

Come molte di voi stavo aspettando con trepidante attesa l'inizio della serie di puntate del nuovo programma di Chiara Maci su FoxLife, #vitadaffodblogger.
In un sa delle sue prime puntate ha fatto questa torta facilissima e meravigliosamente buona, ci vuole pochissimo a farla e con tutti ingredienti che di sicuro in questi giorni abbiamo dentro casa.
Seguitemi e poi ditemi com'è!
Gnammmm

mercoledì 9 dicembre 2015

"Risotto bicolore"


Questo risotto ha una storia lunga 28 anni, esattamente gli anni che mia madre e mio padre stanno insieme. Mia madre mi ha raccontato che nel periodo in cui erano fidanzati questo era uno dei suoi cavalli di battaglia, pratica,ente una domenica si ed una no lo preparava a mio papà.
Da tanto tempo avevo in mente di farlo ma sempre per una cosa o per un'altra mi passava di mente.
Così, l'altro giorno a pranzo ho deciso di preparalo a Matteo, un po per tradizione, un po per buon augurio, un po per tornare indietro con gli anni e riassaporare quel sapore di amore puro che oggi giorno non si respira più così tanto, purtroppo intorno a noi, ma che a casa mia vige sempre incontrastato!

Ingredienti:

Brodo vegetale
Vino
Un pugno di spinaci lessati
1 bustina di zafferano
300 gr di riso
Olio evo
Scalogno
Sale
Peperoncino
Parmigiano reggiano
Burro

martedì 1 dicembre 2015

"Plumcake carote e mele"


Questo plumcake a casa di mia mamma sta spopolando. Un giorno sì e l'altro pure sta sul tavolo della cucina perché va a ruba per la sua sofficità, per la sua delicatezza, per il suo profumo.
È un dolce morbido, umido, ha quel dolce delle carote che si sposa a meraviglia con le mele.
E secondo voi Matteo non ne voleva uno solo per lui qui a casa nostra? Perciò oggi pomeriggio in esattamente 5 minuti l'ho preparato...mmmm che profumo...vedrete come la mattina abbandonerete quel solito e classico cornetto per farvi avvolgere da una bella fetta di plumcake ricco di vitamine!

Ingredienti:

2 uova
220 gr di zucchero
200 gr di farina
1 bustina di lievito
2 bustine di vanillina
100 ml di olio d'arachide
200 ml di carote
1 mela
Scorza di limone

lunedì 30 novembre 2015

"Polpette fritte di broccoletti"


Capita a tutti di avere della verdura avanzata del giorno prima in frigo, ecco un'idea per impiegare la verdura in eccesso...una ricettina squisita!


Ingredienti:

Broccoletti ripassati
Pane raffermo
Latte
Pan grattato
Uovo
Fesa di tacchino
Scamorza
Olio di arachide

lunedì 23 novembre 2015

"Tortine arancioni alla nocciola"



Ingredienti (x24 tortine):

8 carote
280 gr di farina "00"
230 gr di zucchero bianco
20 gr di zucchero grezzo
1/2 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
2 uova
100 ml di latte
100 ml olio di semi
90 gr di nocciole sgusciate
Gocce di cioccolato, zucchero di canna, cannella (per decorazione)

mercoledì 18 novembre 2015

"L'unione perfetta = La Torta slava"


Perdonate se questi giorni non pubblico ricette come se piovesse come ho sempre fatto...ma sono presa da preventivi di ogni tipo tra location da sogno, fotografi, fiori e confetti...perché ebbene si, tra un po' di mesi mi sposo!!!!! Ed ho scoperto che per avere tutto sotto controllo e sopratutto tutto perfetto bisogna iniziare un po prima con le prenotazioni varie! Perciò mi perdonerete, spero, se non ho la stessa costanza di prima nello sfornare ricette di ogni tipo...che poi devo ammetterlo ne ho un bel po' pronte ma devo sistemare foto e testi ed è un lavoro che richiede un po di attenzione e tempo!
Comunque con questa torta ho trovato finalmente la ricetta che unisce i gusti miei e quelli del mio adorato quasi marito Matteo. :P
 Perché essendo amante io delle meringhe, adorando la leggerezza di quelle nuvole bianche scrocchiarti sotto i denti dal cuore morbido non potevo non lusingare una torta come questa. E Matteo amando sopra ogni dolce la Crostata non avrebbe mai potuto non amare la Torta slava perché la base è appunto una frolla delicatissima, friabilissima che si scioglie in bocca come questa.
Direi un connubio perfetto tra noi due :D

Che dite iniziate a segnarvi gli ingredienti? Ci vogliono pochi minuti per preparala ed ancora meno per mangiarla :)

"Filetti di cernia in crosta di zucchine"


Questa ricetta l'ho intravista, mentre tornavo a casa, alla Prova del Cuoco, la stava ultimando il mitico Renatone.
Lui penso abbia usato un filetto di orata, ma siccome io amo la cernia, come ben sapete ed ogni martedì ne faccio rifornimento ho pensato di usarla per questa ricettina.
Facile facile, come dice lui!

mercoledì 4 novembre 2015

"Gamberoni agli agrumi con vaporiera di bambù"


Siete stanche di cucinare grasso? Siete stanche di cucinare piatti pieni di olio? Non c'è la fate più di vedervi con quel chilo addosso di troppo? Beh ho trovato la soluzione ai vostri problemi!
Ahahhahahha sembra una trovata pubblicitaria ma non lo eh...ho scoperto, anzi ho avuto il coraggio di comprarla perché la adocchiavo da moooolto tempo la vaporiera di bambù, quella cinese.
Ebbene si, dopo tanti dubbi sul come funzionasse, sul come si curasse, sul come si usasse ho deciso di buttarmi.
La cottura al vapore è un tipo di cottura che mi ha sempre incuriosito perché è priva di grassi e ricca di sapore.
Bastano pochi e semplici ingredienti per rendere un piatto unico nel suo genere è meravigliosamente sano.
Questa vaporiera in bambù la potete trovare in tutti i negozi di cucina cinese o anche nei grandi magazzini. Ci sono varie dimensioni e la si usa semplicemente impilandola sopra una pentola con un po di acqua che sobbolle di qualche centimetro più piccola della stessa vaporiera.
Per lavarla non dovrete usare assolutamente detersivi o saponi perché si impregnerebbero nel legno ma solo ed esclusivamente acqua calda e aceto oppure limone e farla asciugare all'aria aperta fino a completa asciugatura.
Ultima cosa importante sono le foglie di verza, di lattuga o di scarola da mettere come base sotto le pietanze, quindi tra la vaporiera ed il cibo così che quest'ultimo non si attacchi.
Cucinare in questo modo sprigionerà tanti di quei profumi e sapori reali della pietanza che nemmeno voi vi immaginate!
Beh, che ne dite di appuntarvi la ricetta?

sabato 31 ottobre 2015

"Ma una torta all'arancia?"


Questa torta mi è stata espressamente chiesta oggi pomeriggio da Matteo.
Lui adora le arance, adora l'aroma (oltre che La Roma!!!) che si diffonde in tutta casa.
Adora quell'agrumato che rimane in bocca a fine cena e che ve lo dico a fare, la mattina ama fare colazione una bella fetta di dolce.
Questa ricetta l'ho trovata in un vecchio quaderno, dove appuntavo le ricette che trovavo in giro su internet o che trovavo nelle riviste di cucina prima di aprire Collaecannella, ho stravolto gli step del procedimento che ho trovato scritto perché mi sembrava troppo piatto. Ho preferito fare un composto più arieggiato e gonfio, più pregno di arancio.
Ne è uscito un dolce buonissimo, soffice, delicato, profumatissimo.
Vi lascio la ricetta, provateci..

mercoledì 28 ottobre 2015

"Biscotti di frolla nocciolata"


Questi biscotti sono biscotti particolari, fatti con una frolla speciale arricchita con le nocciole.
Sono biscotti semplici ma veramente squisiti. Ve ne innamorerete.
Seguitemi..

martedì 27 ottobre 2015

"Cernia in carta fata"


Che scoperta E C C E Z I O N A L E. Io la adoro. Amo la carta fata. Amo il profumo che invade il mio viso appena apro la busta.
Uao.

lunedì 26 ottobre 2015

"Polpettine di carne"




Ingredienti:

330 gr di macinato di bovino
2 salsicce
Pan grattato
Pane raffermo e latte
1 uovo
Prezzemolo fresco
Pepe
Sale
2 etti di prosciutto cotto vellutato
Parmigiano

domenica 25 ottobre 2015

"Calamarata autunnale con salame croccante"


Ingredienti:

200 gr di pasta del tipo calamarata
2 mazzetti di funghi pleurotus
70 gr di pisellini primavera
Prezzemolo
Olio evo
Sale
Vino bianco secco
Aglio
Peperoncino
30 gr di salame del tipo spianata romana piccante

sabato 24 ottobre 2015

"Orecchiette zucca e bieta"


Ingredienti:

Uno spicchio di zucca
Aglio
Una manciata di bieta lessata
Olio evo
Peperoncino
Sale
Orecchiette pugliesi di grano duro

venerdì 23 ottobre 2015

"Minestra d'autunno"


Con l'arrivo delle prime piogge, con l'avvento del freddo che dite di coccolarci con una bella minestra calda ricca di vitamine?

venerdì 16 ottobre 2015

"L'erbazzone"


L'erbazzone è un'antica ricetta Reggiana, fantastica e molto semplice da fare.
L'originale ha le bietole all'interno, l'aglio e lo scalogno.
Io quest'oggi lo propongo in versione cicoria! Con all'interno i cipollotti.
La pasta che lo avvolge in origine era con acqua, farina, burro e sale. Anche qui ho fatto delle modifiche, seguendo la ricetta di Laura Ravaioli con l'introduzione del latte tiepido nell'impatto di farina e olio.
Prendete il vostro mattarello, la vostra spianatoia e seguitemi...

mercoledì 14 ottobre 2015

"Torta rose di pizza"



Stanchi della solita pizza? Rotonda, quadrata, farcita...
Questa ricetta allora farà al caso vostro!
Una rosa di pizza formata da tante rose posizionate le une vicino alle altre.
Facilissima da comporre ancora più facile da mangiare.
Ottima per un buffet dove ogni commensale potrà staccare la propria rosa dal bouquet centrale..

"Spuntature di maiale al sugo"

Queste Matteo le adora e non vedeva l'ora che gliele facessi.
Perciò eccole qua!

"Involtini di straccetti con prosciutto e rucola"



Questi involtini sono la risposta alla domanda sul come mangiare i soliti straccetti di vitello.
Potete farli con qualsiasi cosa, io ho usato prosciutto, rucola e parmigiano. Si può usare, la lattuga, il prosciutto cotto, la mortadella, la sottiletta, i funghi, i fagiolini. Tutto. Potete chiudere qualsiasi cosa all'interno di questo scrigno di carne.


domenica 11 ottobre 2015

"Saccottini dolci di pasta sfoglia"

Volete un dolcetto velocissimo da fare è buonissimo da mangiare? Eccolo..

"Tagliatelle al sugo con spuntature di maiale"


Non so nemmeno da quanto tempo Matteo mi chiedeva di preparargli questo piatto.
Io non mangio sugo e men che meno un sugo di questo tipo, diciamo che quindi questo piatto è stato fatto, studiato e preparato solo ed esclusivamente per lui.
Detto ciò, devo ammettere che visto la scarpetta finale era moooooolto buono!

domenica 4 ottobre 2015

"Il mio plumcake SUPERmorbidissimo"

Avete presente la merendina? Il famoso plum cake che tutti noi adoriamo e mangiamo della Mulino bianco? Ecco.
Questa è la mia ricetta che renderà onore alla merendina squisita tanto amata.
Questo è il classico dolce, morbido, umido, soffice, un  #comfortcake che tutti amiamo assaporare mentre siamo sul divano al freddo il pomeriggio o la mattina mentre gustiamo una tazzina di espresso.
È una delle ricette di dolce che amo di più. Perché è semplicemente amorevole.
Per voi.



"Gnocchi di patata con zucca, salsiccia e scamorza affumicata"

Che amo la zucca in ogni sua forma e in ogni suo uso si sa, perciò andiamo oltre ;D


sabato 3 ottobre 2015

"Calamarata in carta fata"


Che spettacolo! Questa Carta Fata è una meraviglia. Una carta magica veramente.
Non sporca, si cucina senza grassi, è scenografica e trattiene tutti i profumi di tutte le pietanze.
Uao.
Viene venduta o in rotoli poi da tagliare in base alle vostre esigenze o in bustine di varie dimensioni.
Si trova nel reparto della carta forno, della carta stagnola, ma non tutti i supermercati la vendono, io ho fatto un po di fatica a trovarla.  :)
È sensazionale perché si può utilizzare nel freezer, nel microonde, nel forno tradizionale e può passare da temperature bassissime a temperature altissime senza alcun problema.
Vi consiglio vivamente di provarla perché ve ne innamorerete. Come me.
Io l'ho testata con un primo piatto, questa calamarata appunto, ma prestissimo la proverò per cucinare un bel filetto di pesce è un bel pollo con le patate!

venerdì 2 ottobre 2015

"Orecchiette con le cime di rapa"



Ingredienti:

200 gr di orecchiette pugliesi
500 gr di cime di rapa
Olio evo
Sale
Pan grattato
4 Filetti di acciughe sott'olio
1 Aglio
Peperoncino

domenica 27 settembre 2015

"Rose di strudel"

Stanchi del solito strudel? Provate a fare delle deliziose roselline di strudel.
Sono semplicissime, quasi banali, ma molto scenografiche e sopratutto buone. L'ho viste sul blog di Chiarapassion e subito ho voluto riproporle.
È racchiuso nei loro petali tutto il profumo della cannella, il sapore della mela e il dolce della marmellata.
Una coccola per voi per questo inizio di autunno...


sabato 26 settembre 2015

"Spicchi di zucca gratinati"

Una ricetta spettacolare per chi come me ama la zucca. Un modo originale, per niente faticoso e
difficile per cucinare la zucca!


domenica 20 settembre 2015

"Paglia e fieno a modo mio"



Ingredienti:

200 gr tagliatelle casarecce
100 gr di fagiolini
Olio evo
Peperoncino
1 pomodoro secco
Pan grattato
Parmigiano reggiano
Brodo delicato (sedano, carota, cipolla)

sabato 19 settembre 2015

"Melanzane light"


Ho scoperto un nuovo modo di cucinare le mie adorate melanzane! Ne ho trovate anche un'altra tipologia, sono lunghe lunghe e fine fine, il mio fruttivendolo che l'ha piantate mi ha spiegato che sono incrociate con dei semini cinesi, le ha coltivate lui nel suo orto ed io ne vado matta!
Non so dirvi di più, so solo che sono squisite, sono saporite e sono bellissime anche da vedere, viola acceso!
Questa ricetta potete però farla ovviamente uguale anche con le melanzane classiche.

venerdì 18 settembre 2015

giovedì 17 settembre 2015

"Crostatine di frolla senza uova"


Stasera stavo da sola a casa perché Matteo era andato a Roma, precisamente all'Olimpico, per vede la sua Roma contro il Barcellona.
Avevo a disposizione tante ore e volevo pasticciare un po e fare esperimenti ma ahimè non avevo uova in casa.
Avevo voglia di fare delle Crostatine perché qualche giorno fa ho comprato degli stampini che tanto mi piacciono.
Ho pensato di provare una frolla senza uova, con il latte che avevo letto tempo fa in giro su internet, l'ho modificata in alcuni punti secondo i miei gusti e secondo le mie esperienze e sono uscite nate loro...

sabato 12 settembre 2015

"Cosce di pollo croccanti al forno"


Diciamocelo con sincerità le cosce di pollo sono le più amate, da tutti. Grandi e piccini. Nessuno escluso!
Eppure....come più volte vi ho raccontato, a me non sono mai piaciute, anche se ultimamente ho iniziato a mangiarle e fatte in questo modo sono fantastiche!

mercoledì 9 settembre 2015

"La mia Arista"

L'Arista si sa, è un tipo di carne che non tutti amano, io in primis perché risulta sempre e comunque secca e stoppacciosa.
Ho trovato questo modo di cucinarla, in pentola a pressione, che la rende morbidissima; ho pensato poi di napparla con una salsa TOP che vi farà amare l'arista.


martedì 8 settembre 2015

"Semplicità: la bruschetta di casa mia"


Ahahhahahha non prendetela per una ricetta ma un modo di comunicarvi come le cose semplici fanno tanto "casa". Non servono piatti decorati, non servono posate all'ultimo grido, non servono foto piene di ritocchi. Qui serve solo una manina che afferra la bruschetta più buona che c'è!
Perché la buona cucina non la fa la ricetta strabiliante bensi la buona la compagnia con cui ti siedi a tavola..

"Radiatori con le melanzane al funghetto di Nonna Anna"


Premessa di dovere e sopratutto volere.
Le melanzane al funghetto di questa ricetta sono della mia nonna, Nonna Anna. Come fa le melanzane al funghetto lei non le fa nessuno, sono le più buone in assoluto!
Con queste poi ho condito una pasta eccezionale, una pasta di semola di grano duro trafilata in bronzo che ha dato spessore ad una ricetta di per se molto semplice!

lunedì 7 settembre 2015

"Pollo al limone"



Questo è veramente TOP.
Un petto di pollo uguale a quello che trovi nei ristoranti cinesi, ma fatto da te in casa con due ingredienti.
Super light, super veloce!

venerdì 4 settembre 2015

"Involtini primavera"


Praticamente ho girato tutta Latina per trovare la pasta fillo. Niente. Nessun super mercato o negozio la vendeva. Settimane di ricerca. Tanto che mi ero quasi scordata di cercarla ed eccola lì che compare inaspettatamente davanti gli occhi di mia madre in un supermercato INASPETTATO nel banco frigo. Il giorno dopo era già a casa mia!
Volevo provare a fare gli involtini primavera, ne avevo una voglia matta, volevo provarli a fare a casa, assolutamente vegetariani, senza carne di maiale dentro che a mio avviso risultano un po pesantucci.
Ecco per voi la ricetta.
Ah, io li ho fatti fritti, anche se li adoro sia io che Matteo cotti al vapore con un litro di salsa agrodolce sopra. Ma non avevo la salsa. Perciò sono andata di fritto!